“La patata bollente” Ultima puntata martedì 26 marzo 2024 alle ore 21 su “Gt Channel” (117 del digitale terrestre) condotto da Magda Mancuso

Si conclude martedì 26 marzo 2024, alle ore 21 su “Gt Channel” (canale 117 del digitale terrestre)“La patata

bollente”, il format tv condotto dalla presentatrice e giornalista Magda Mancuso. Il gran finale è dedicato ad

Erminio Sinni, vincitore dell’edizione 2020 del talent “The Voice Senior”, presente in studio che racconterà la

sua carriera insieme ai giornalisti Carmine Aymone, Salvatore Calise e Giuseppe Giorgio e, in collegamento,

lo speaker radiofonico Gianni Simioli. Il talk-show di cultura, spettacolo ed intrattenimento “La patata bollente”

durante le cinque puntateè stato arricchito anche da tre rubriche:“Guida alla lettura”, “L’occhio sul sociale” e

“L’angolo della pizza”, con quest’ultima che ha visto protagonista per tutte le puntate il maestro pizzaiolo

Pasquale Damiano. Ogni settimana in studio ci sono stati ospiti che hanno discusso l’argomento della puntata

“contrastati” dagli opinionisti Adriana Mascia (“l’irriverente”) e Diego Paura (“il diplomatico”). La colonna

sonora del programma è stata curata al pianoforte dai maestri Antonio Petrosillo e Armando Celentano.

Nella prima puntata, dedicata alla musica e alla cultura partenopea, sono stati ospiti i cantanti Antonello

Rondi, rappresentante della canzone classica napoletana, e Rico Femiano, interprete di quella moderna; nella

seconda puntata – nella quale l’argomento del talk è stata la bellezza – ad esibirsi è stata la cantautrice Anna

Maggi; nella terza puntata – dedicata al boom dei social network – si è registrata la presenza di Umberto Del

Prete, che ha interpretato Totò, accompagnato da Cinzia Casaburi; nella quarta puntata – incentrata sulla

moda e sulla danza – si è tenuta l’esibizione della cantante Milena Setola. Non è mancata la presenza di due

belle e simpatiche vallette, Sharon Esposito e Genny Muca. Alla realizzazione del format hanno preso parte

l’hair stylist Claudio De Martino e la make up artist Mary Esposito. Assistente di produzione Gianni Elietto.

Gli abiti della conduttrice sono stati forniti dall’“Atelier Ketty” di Caterina De Maria con sede ad Acerra.

Fotografo ufficiale del programma è stato Alfredo Coppola. La direzione artistica è stata curata da Diego

Paura, la regia televisiva da Mario Albano.